Enneagramma

L’Enneagramma e’ un modello che affonda le radici in molteplici tradizioni culturali, spirituali, esoteriche e filosofiche. Il simbolo dell’Enneagramma fu usato da Pitagora e dai padri del deserto e i Sufi usarono la conoscenza dell’Enneagramma per l’insegnamento dello sviluppo spirituale e l’illuminazione personale. Il primo simbolo dell’Enneagramma stampato e’ stato trovato in un libro del 1901 che tratta di simboli.

L’Enneagramma come la utilizziamo oggi e’ stata introdotta in Occidente da George Ivanovic Gurdjieff (1877-1949), filosofo greco-armeno che la usava soprattutto come modello cosmico.

L’interpretazione dell’Enneagramma come modello di tipi psicologici (tipologia di caratteri) la si deve a Oscar Ichazo, un maestro esoterico boliviano, e al suo allievo Claudio Naranjo.

L’Enneagramma e i 9 enneatipi
L’Enneagramma contiene in se’ 9 energie che possono essere “tradotti” in 9 enneatipi, 9 strutture di personalita’ (nelle quali si manifestano le 9 energie dell’Enneagramma), ognuno dei quali si basa su un set di comportamenti specifici che vengono attivati da moventi e meccanismi enneatipicamente specifici dei quali di solito non siamo (molto) consapevoli.

Detto in parole piu’ semplici: ogni enneatipo, ogni struttura di personalita’ che viene descritto/a nella tipologia di personalita’/carattere dell’Enneagramma, puo’ essere ricondotto a un set specifico di “comportamenti” (tendenze, comportamenti mirati ad evitare detereminate cose e modi di interagire con se stessi e con le persone e le situazioni che ci circondano inclusi) che a sua volta ha le radici in moventi specifici che mettono in atto il set di “comportamenti” specifico. Ci sono motivi per i quali facciamo cio’ che facciamo, motivi per i quali ci comportiamo nel modo in cui ci comportiamo, ma di questi motivi che sono i moventi del nostro comportamento e che si trovano nei “strati” o livelli del nostro essere dei quali siamo meno o poco consapevoli, di solito non ci rendiamo conto.

Il fatto che solitamente non siamo consapevoli, o siamo poco consapevoli, dei moventi (enneatipici) che influiscono sul nostro “modo di essere” e che si trovano negli strati piu’ profondi del nostro essere non toglie che (quasi) ognuno di noi mostra un certo “comportamento enneatipico”: in ognuno di noi i moventi di uno (o alcuni) dei 9 enneatipi sono piu’ fortemente presenti dei moventi degli altri enneatipi; cosa che causa un comportamento enneatipico specifico. E benche’ il comportamento specifico e i moventi specifici di ogni enneatipo portino con se’ anche delle bellissime qualita’ e ci portino sicuramente a sviluppare determinate forze ed abilita’, comportamenti fortemente enneatipici e i moventi che ne sono alla base risultano spesso essere soprattutto limitanti, limitandoci, ostacolandoci e dandoci la sensazione di trovarci “imprigionati” in comportamenti e modi di “essere” e di fare che talvolta in realta’ ci piacciono poco e vorremmo poter cambiare. Comportamenti (fortemente) enneatipici possono limitarci – e lo fanno quasi sempre – e di solito ci portanto ad utilizzare solo una parte delle moltissime possibilita’ che abbiamo a nostra disposizione, lasciando inutilizzati numerevoli altre possibilita’, e a sentirci meno “liberi” di quanto in realta’ siamo.

Sebbene ognuno di noi abbia accesso a tutte e 9 le energie dell’Enneagramma, tutti i comportamenti e “modi di essere” che sono rinchiuso nell’Enneagramma e delle quali ci raccontano i 9 enneatipi, quasi ognuno di noi si comporta – chi di piu’, chi di meno – come un enneatipo specifico. Di solito questo e’ la conseguenza – una conseguenza molto normale – di eventi nella nostra vita in seguito alle quali abbiamo iniziato a comportarci (di piu’, o soprattutto) in un determinato modo, semplicemente perche’ comportarci in tal modo ci serviva, ci aiutava ad affrontare o gestire determinate cose e/o ci aiutava a poter ‘essere’ e funzionare (meglio) all’interno di un contesto specifico. Il risultato di cio’ pero’ e’ che il set di comportamenti di uno (o alcuni) dei 9 enneatipi, col tempo, e’ diventato sempre piu’ fortemente presente in noi: abbiamo iniziato a comportarci sempre di piu’ come uno dei 9 enneatipi in specifico (o come alcuni degli enneatipi in specifico). E laddove quel comportamento specifico fortemente enneatipico una volta ci e’ stato utile, col passare degli anni questo stesso comportamento fortemente enneatipico tende a diventare contraproduttivo: diventa una “gabbia”, una “casella” che ci limita e che ci rende meno liberi di quanto vorremmo essere e di quanto in realta’ siamo.

Un enneatipo con le sue caratteristiche non fa vedere chi e cosa siamo; fa vedere come ci comportiamo, come abbiamo iniziato a comportarci ad un certo momento della nostra vita, seguendo gli “impulsi” provenienti da meccanismi che sono alla base dal nostro comportamento dei quali solitamente non siamo consapevoli ma che ciononostante influiscono moltissimo su come ci “muoviamo”, come ci comportiamo e come “siamo” noi nel mondo che ci circonda.

Il modello dei 9 enneatipi puo’ aiutarci a diventare piu’ consapevoli ed ottenere piu’ comprensione di noi stessi, guardando e studiando non solo il comportamento che mostriamo ma anche (e soprattutto) i moventi del nostro comportamento. Gli enneatipi, con i loro comportamenti, le loro strutture e i loro moventi enneatipici, ci fanno guardare in specchi che ci fanno vedere cosa facciamo e perche’ facciamo cio’ che facciamo.

Una volta che comprendiamo bene quali sono i moventi del nostro comportamento e qual’e’ la funzione del nostro comportamento enneatipico (perche’ il comportamento enneatipico e’ sempre mirato a qualcosa: ci comportiamo in un determinato modo enneatipico per “ottenere” qualcosa, soddisfare un bisogno, evitare o prevenire qualcosa o non sentire qualcosa, anche se di questo non siamo consapevoli) otteniamo la liberta’ e la possibilita’ di (iniziare a) indebolire i moventi del nostro comportamento, trovare altri modi per soddisfare i nostri bisogni (cosicche’ avremo meno “bisogno” del nostro comportamento fortemente enneatipico) e far diventare il nostro comportamento meno enneatipico. Ci diamo la possibilita’ e lo spazio di uscire dalla “casella” enneatipica nella quale ci eravamo collocati ed apriamo la porta ad altre possibilita’ quanto a modi di comportamento e nuovi modi di “essere”, fare ed interagire con noi stessi e con il mondo che ci circonda.

Se vogliamo veramente far avvenire cambiamenti comportamentali che desideriamo, non possiamo omettere una comprensione dei moventi del nostro comportamento che vogliamo cambiare. Un cambiamento comportamentale che avviene solo “in superficie” (basato solo su una scelta a livello mentale e la decisione “da adesso in poi mi comportero’ in un altro modo”) e che lascia intatte, inalterate le “radici”, i moventi del vecchio comportamento, potra’ essere solo un cambiamento temporaneo. Finche’ i moventi del vecchio comportamento sono li’, inalterati, non indeboliti e/o non eliminati dal proprio sistema, la riattivazione del vecchio comportamento, strettamente legato a questi moventi “vecchi”, e’ solo una questione di tempo. Se vuoi veramente cambiare il tuo comportamento bisogna scoprire e comprendere quali sono i moventi di quel comportamento per poi, da li’, iniziare a scoprire altre possibilita’ per soddisfare i tuoi bisogni o desideri ed altri modi per gestire dolori o difficolta’ che incontri sul tuo cammino – senza ritirarti in strutture enneatipiche che ti limitano.

L’Enneagramma come modello dinamico ed olistico
Purtroppo al giorno d’oggi il modello dei 9 enneatipi viene spesso utilizzato come un modello statico che permetterebbe di collocare le persone in delle “caselle”, di “classificare” le persone, di “etichettare” le persone. Troppo spesso si sentono affermazioni quale “Tu sei chiaramente un enneatipo X” e la domanda “Qual e’ il mio enneatipo?”. E’ il bisogno o desiderio di avere struttura, controllo, di poter “afferrare e tener stretto” che in questi casi riduce l’Enneagramma, ingiustamente e molto sfortunatamente, in un “modello di caselle” superficiale e riduce l’uomo stesso, allo stesso tempo, a null’altro che un “numero”, un enneatipo specifico, un set di comportamenti enneatipici che sarebbero in grado di fornire una descrizione accurata della persona intera. Nulla e’ piu’ sbagliato e nulla e’ piu’ lontano da cio’ che l’Enneagramma in realta’ e’ – ma che non e’ stato compreso da chi la vede ed utilizza come un “modello di caselle”.

L’Enneagramma e’ un modello che parla di dinamica, di movimento & crescita, di connessioni tra 9 tipi di energie e tra i vari enneatipi e di un’unita’ piu’ “grande” all’interno della quale avvengono certe dinamiche. E’ un modello che parla di unita’, di interezza e di frammentazione dinamica di e all’interno di quella interezza; dei vari aspetti di essere che sono presenti in ognuno di noi e dei quali parlano i tre centri dell’Enneagramma; di interazioni di energie che possono diventare manifeste in un essere umano con pensieri, emozioni ed azioni e dei vari modi in cui cio’ puo’ avvenire. L’Enneagramma non e’ per niente una cosa statica, anzi: ci mostra percorsi e possibilita’ di crescita, di sviluppo e fa vedere modi per superare modi di essere statici – ma per poter intraprendere quei percorsi, per poter afferrare quelle possibilita’, dobbiamo prima ottenere una conoscenza e comprensione chiara della frammentazione che si traduce nei 9 tipi che si trovano all’interno dell’Enneagramma. Dalla “frammentazione” possiamo guardare l’unita’ intera. Dal riconoscimento di te stesso in una delle “caselle” enneatipiche nella quale una volta ti sei ritirato puoi iniziare a liberarti da quella “casella”. 

Scoprire qual e’ il comportamento enneatipico in te presente in modo dominante e comprendere quali moventi ne sono alla radici e quindi perche’ ti comporti in un determinato modo enneatipico e’ il punto di partenza quando scegli di lavorare su te stesso con l’aiuto dell’Enneagramma. Da questo punto di partenza, arricchito con la conoscenza a la comprensione ottenute grazie allo studio dei 9 enneatipi, puoi poi iniziare ad intraprendere altri “percorsi”, nuove strade, crescere e sviluppare te stesso, dando a te stesso lo spazio e la possibilita’ di sperimentare con altri comportamenti, integrare e rendere manifesto altri aspetti del tuo potenziale ed a muoverti sempre di piu’ nella direzione di equilibrio ed interezza sani, se lo vuoi e se cosi’ decidi di fare. L’Enneagramma ti mostra molte possibilita’ per fare cio’.

Gli enneatipi sono connessi tra loro, come fa vedere la rappresentazione grafica del simbolo dell’Enneagramma. All’interno dell’unita’ che l’Enneagramma e’ vi sono 9 “fenomeni” che hanno delle connessioni con altri “fenomeni” e che possono interagire – e lo fanno – tra loro. Tu non sei un (solo) enneatipo: hai sempre avuto accesso ad una moltitudine di comportamenti e particolarita’ enneatipici – e lo hai ancora.Sei libero di esplorare tutti gli enneatipi e tutte le loro “peculiarita'” e di “crescere” in tal modo. Inoltre siamo liberi e in grado di svilupparci anche all’interno della struttura contestuale di ogni enneatipo, manifestando modi di “funzionamento” dell’energia enneatipica in questione sempre piu’ sani e creando, cosi’ facendo, un accesso piu’ sano e piu’ facile alle qualita’ dell’enneatipo in questione, senza ancora essere “intrappolati” nei meccanismi limitanti del tipo.

L’Enneagramma e’ un modello dinamico ed olistico che non colloca nessuno in una “casella”. Fa vedere come noi stessi ci siamo collocati in una casella enneatipica che con il passare del tempo ha iniziato a limitarci ed ostacolarci sempre di piu’, e mostra quali sono le possibilita’ per uscire da quella casella ed superarne le limitazioni. L’Enneagramma fa vedere come possiamo superare la “frammentazione” e proseguire il nostro percorso verso maggiore equilibrio e maggiore interezza.

Pacchetto Enneagramma
Il Pacchetto Enneagramma che offro e’ un percorso di breve durata che ti permette di scoprire o capire meglio quali strutture e dinamiche enneatipiche sono presenti in te e nel quale ti offro consigli, suggerimenti e spunti che ti permettono di (continuare a) effettuare da solo, in modo autonomo, il lavoro su te stesso in ambito di liberazione da strutture, comportamenti e tendenze enneatipici che ti limitano o semplicemente non ti servono piu’, rinforzamento delle tue qualita’ e rinforzamento di chi sei veramente, in essenza – e chi eri in origine, prima di iniziare a ‘ritirarti’ in delle ‘caselle enneatipiche’ in seguito a cio’ che la vita ti presentava.

Il Pacchetto Enneagramma consiste di:
* un intake in forma di un questionario esteso, creato appositamente per questo Pacchetto Enneagramma (ed equivalente ad una sessione Skype), via e-mail, piu’
* dopo l’intake: 4 sessioni via Skype (consultazioni) di 1 ora ciascuna
(intervallo tra le sessioni: 1, 2 o 3 settimane, a scelta), piu’
* dopo ogni sessione: un riassunto scritto della sessione che ti viene inviato via e-mail e che contiene anche:
* ulteriori feedback & informazioni, piu’
* “compiti” dopo ogni sessione, mirati ad integrare bene quanto trattato nella sessione.

Dopo questo percorso breve:
– ti e’ chiaro quali strutture enneatipiche (comportamenti & moventi) sono fortemente o in modo dominante presente in te
– comprendi quando e perche’ ti succede di utilizzare strutture e dinamiche comportamentali che posso avere un effetto limitante – e come si puo’ prevenire cio’
– hai maggiore chiarezza sui tuoi punti deboli e sulle tue qualita’
– hai ricevuto suggerimenti, consigli e spunti che ti possono aiutare a superare strutture limitanti, a evitare di cadere nelle “trappole” e a realizzare piu’ equilibrio in generale
– comprendi (meglio) quali sono strutture “adottate” e quali sono molto probabilmente le tue strutture e caratteristische autentiche
– ti e’ piu’ chiaro quali sono le tue abilita’ autentiche, in che tipo di situazioni “funzioni” meglio, di cosa hai bisogno per tirare fuori il meglio di te stesso e cosa puoi fare per (co-)realizzare cio.

Costo Pacchetto Enneagramma: € 484,00 (21% di IVA olandese incluso)

Vuoi prenotare il tuo Pacchetto Enneagramma o desideri avere ulteriori informazioni? Contattami

Caratteristiche Pacchetto Enneagramma
Il Pacchetto Enneagramma e’ stato creato per offrirti, in un percorso di breve durata, informazioni, insights, consigli, suggerimenti e spunti preziosi che ti permettono, dopo le sessioni individuali, di lavorare su te stesso in modo autonomo ed indipendente, nel tuo tempo, nel tuo ‘ritmo’ e nel modo che meglio ti si addice, sul tuo percorso, unico, di crescita e sviluppo personale.

Nell’ambito del Pacchetto Enneagramma non sono una coach, una terapeuta o una counsellor che ti prende per mano e fara’ di tutto per far si’ che tu possa ottenere certi risultati o realizzare certi obiettivi. Sono un’esperta di Enneagramma in grado di interpretare e spiegare i tuoi comportamenti e le tue “peculiarita'” dal punto di vista degli enneatipi, che ti spieghera’ in modo chiaro e trasparante strutture e dinamiche enneatipiche, che ti aiuta ad ottenere maggiore comprensione e chiarezza, che ti puo’ far guardare in certi specchi, che puo’ menzionare o sottolineare cose che forse ti sfuggono e che puo’ darti consigli, fare suggerimenti e offrirti spunti con i quali puoi proseguire sulla tua strada, per far si’ che tu potrai ottenere i risultati da te desiderati o realizzare gli obiettivi da te fissati.

Te la senti di lavorare su te stesso in questo modo? Sei molto benvenuto!

Libro
Sto scrivendo un libro sulla visione dinamica ed olistica dell’Enneagramma che adopero io. Un libro che tratta anche gli aspetti dinamici ed olistici dell’Enneagramma e degli enneatipi e che ha come obiettivo: offrirti un ‘percorso’ che puoi benissimo e in gran parte intraprendere da solo se vuoi iniziare un percorso che ti porti – e continua a portarti – maggiore comprensione di te stesso, maggiore consapevolezza e processi di sviluppo e crescita che proseguono.
Le mie esperienze professionali degli ultimi 8 anni hanno reso sempre piu’ forte in me l’idea che il percorso di crescita e sviluppo che ci offre l’Enneagramma con i suoi enneatipi possa essere il piu’ potente e di maggiore valore quando intraprendiamo questo percorso il piu’ possibile in modo autonomo. Non e’ un percorso del quale i passi possono essere fatti, per te, da qualcun altro. Piu’ tu riesci a comprendere determinate cose e fai i tuoi passi partendo proprio da li’, piu’ grande e forte sara’ l’impatto dei tuoi processi di crescita e sviluppo. Attraverso il mio libro offro le informazioni e i “tools” che ti servono per poter iniziare tale percorso, insieme ad una serie di “cartelli stradali” o “indicazioni” che puoi utilizzare per (meglio) dar forma al tuo personale ed unico percorso di crescita e sviluppo con l’aiuto dell’Enneagramma.
La versione olandese (mia madrelingua) del mio libro sull’Enneagramma e gli enneatipi e’ prevista per l’anno 2017. Se vuoi iniziare a lavorare con l’Enneagramma e gli enneatipi adesso, con me e in italiano, puoi farlo col Pacchetto Enneagramma descritto qui sopra.

Altri modelli rinchiusi nell’Enneagramma
Altri modelli rinchiusi nell’Enneagramma, sui quali conduco corsi e seminari su richiesta,  sono:

* La Strada per la Liberta’, che ci fa capire quali sono le 7 fasi che percorriamo dalla nostra nascita fino all’eta’ di 21 anni (e poi il ciclio si ripete, e si ripete, e si ripete…) e cosa possiamo fare per guarire le parti che strada facendo sono state danneggiate.

* Il ‘modello di processi’, che ci fa vedere che ogni processo consiste di 9 fasi, da percorrere in un’ordine specifica se vogliamo raggiungere la meta di un processo. Questo vale per qualsiasi processo: processi di sviluppo, di crescita, di cambiamento, di un’attivita’ qualsiasi. Capire questo modello, che si basa sul modello cosmico descritto da Gurdjieff, ci aiuta moltissimo in tutti i processi nei quali ci troviamo.

Ulteriori informazioni su questi modelli e sui corsi e seminari che conduco a riguardo si trovano qui.